La Baia Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

La baia
Author: James A. Michener
Publisher: E/O Edizioni
ISBN: 8866327964
Pages: 1232
Year: 2016-07-07T00:00:00+02:00
View: 489
Read: 340
Il grande romanzo della storia americana. È il 1608 quando Edmund Steed mette piede per la prima volta nel Nuovo Mondo. Cattolico, onesto, laborioso, dopo anni di durissimo lavoro diventerà il capostipite di una delle dinastie di imprenditori più in vista del Paese. Le sue strade si incroceranno con quelle dei Paxmore, famiglia di quaccheri simbolo della coscienza puritana d’America. E con la discendenza dei Turlock, uomini coraggiosi e pronti a tutto, emblema della voracità dello spirito statunitense. Attraverso la storia secolare di queste tre famiglie, Michener affronta i grandi temi della storia americana, generazione dopo generazione. Dal coraggio dei primi coloni che si insediarono sulle coste del Maryland, allo scandalo del Watergate, passando per la dichiarazione d’indipendenza e la guerra di secessione. Una storia epica e appassionante che ci porta alla scoperta delle radici storiche e culturali degli Stati Uniti d’America. Un romanzo celebre e ambiziosissimo, un’opera fondamentale per conoscere e capire il Paese più potente del mondo. «Una grandiosa miniera di storie, personaggi e tradizioni». The Wall Street Journal
La baia delle sirene
Author: Nuccia Isgrò
Publisher: Youcanprint
ISBN: 8827844538
Pages:
Year: 2018-09-05
View: 613
Read: 894
Ho avuto la gioia di leggere questa breve fiaba di Nuccia Isgrò, docente e scrittrice milazzese, deliziosamente illustrata da Cristina Sottile e sento il desiderio di parlarvene. In primis come nonna e autrice di un libro di fiabe posso dire che Isgrò riesce a usare un linguaggio che è perfettamente adatto a un pubblico di lettori e lettrici della scuola primaria: semplice ma, allo stesso tempo, ricco e colorato in perfetto pendant con gli splendidi disegni di Sottile. Ne “il barone Tallone” ho trovato echi di un’altra celebre fiaba, “Il principe felice” del grande scrittore irlandese Oscar Wilde: in entrambe c’è un uomo benestante che vive isolato e che non ama i/le bambini/e, tutti e due escogitano dei metodi per tenerli/e lontani/e dal proprio giardino in Wilde e dalla spiaggia libera “la baia delle Sirene” in Isgrò. In quest’ultima fiaba il cosiddetto “cattivo”, il barone Tallone, vorrebbe avere tutte per sé quella spiaggia ma nonostante i suoi numerosi tentativi non ci riuscirà grazie all’aiuto magico di alcuni/e abitanti del mare... La morale che si può estrapolare da questa fiaba è che la cupidigia non paga, che desiderare per sé un bene pubblico, della collettività, porta solo conseguenze nefaste per chi ha questa brama. di Daniela Domenici
Il mondo oltre la baia
Author: Beverly Jensen
Publisher: Neri Pozza Editore
ISBN: 8854510009
Pages: 368
Year: 2015-03-11T00:00:00+01:00
View: 1196
Read: 421
New Brunswick, Canada, 1916. Sull’arida Bay Chaleur il cielo è spesso una distesa lattiginosa abbandonata dalla luce. Le sorelline Idella e Avis Hillock non hanno, però, alcun timore a varcare la porta della loro casa a picco sull’oceano e ad avventurarsi nel bosco. A otto e sei anni, è bello farsi largo fra i rovi, scavalcando radici e alberi caduti e guazzando nelle pozzanghere alla ricerca di un piccolo ramo di biancospino. Idella e Avis indossano scarpe di seconda mano, e dividono con Dalton, il fratello più grande, pasti a dir po-co frugali, ma che importa se il cuore può gioire davanti a quei minuscoli fiori bianchi sospesi sull’erba come falene, e se basta una corsa a perdifiato nel bosco per essere felici? Un giorno, però, come un esile soffione spazzato via dal vento, la felicità vola via. Idella è in cucina, tentata dal pane lasciato sulla tavola, quando la signora Jaegel, la levatrice che ha aiutato la mamma a partorire una bambina, compare nella stanza con il viso imperlato di sudore e una bacinella d’acqua tra le mani. L’acqua fuma ancora quando scandisce a voce alta le sue terribili parole: «Se n’è andata». Da quel tragico giorno della morte della mamma, tutta la nebbia di Bay Chaleur sembra penetrare in casa Hillock e foderarla da cima a fondo. In un silenzio irreale, ogni sera Bill, il padre, si chiude in cucina, in compagnia della sua amata bottiglia di whisky, a meditare sulla sua sventura: due bambine pic-cole, un figlio taciturno e una neonata da svezzare. E lui che si ammazza di fatica per cavare quattro patate in quella terra avara. Gli anni passano, e Idella e Avis fanno del loro meglio per preparargli la cena e accudirlo. Ma più sgambet-tano intorno a lui bramose di servirlo più hanno paura dei suoi rimbrotti, della sua inquietudine, della sua smania e rabbia verso il destino maledetto che gli ha portato via la moglie lasciandolo solo. Una volta diventate adulte la scelta per le sorelle Hillock è perciò obbligata: lasciare Bay Chaleur e fuggire lontano. Idella, intelligente e saggia, concreta e timorosa di chiedere troppo alla vita, sposa Eddie, il primo uomo a dimostrarle interesse, si trasferisce nel Maine e gestisce con oculatezza e dedizione un negozio di alimentari. Avis, indomita e decisa a lasciarsi indietro il peggio della vita, sceglie di vivere a Boston e rifiuta ogni im-pegno, passando da un uomo all’altro in un inconscio rifiuto di finire come sua madre, dedita alla famiglia fino a morire per mettere al mondo una bambina. Magnifica, indimenticabile storia che si snoda tra il Canada e il New England, Il mondo oltre la baia attra-versa le vite e i cuori di due donne diverse ma unite nel rapporto indissolubile con l’incombente figura di un padre artefice dei loro destini. «La storia di due sorelle che attraversa il Canada e il New England, ma soprattutto le loro vite e i loro cuori. E... i nostri cuori». Elizabeth Strout, autrice di Olive Kitteridge «Ogni tanto - forse due o tre volte in dieci anni - capita di leggere un libro così bello che viene voglia di fermare qualcuno per strada, mostrarglielo e dirgli: Leggilo! Ti stupirà e ti farà sentire felice di vivere. Il mondo oltre la baia è esattamente quel tipo di libro. Riesce a passare dall'umorismo all'orrore e alla commozione nello spazio di poche pagine...». Stephen King Un'opera «che trasmette l'eccitazione emotiva propria del romanzo, anzi di un grande romanzo». Richard Russo, New York Times

La baia e la città di Rio de Janeiro
Author: Vincenzo Grossi
Publisher:
ISBN:
Pages: 30
Year: 1894
View: 779
Read: 510

Por Don Lope Diez de Auxarmendariz ... sobre los cargos de la residencia, etc
Author: Lope DÍEZ DE AUXARMENDÁRIZ (Marquis de Cadereyta.)
Publisher:
ISBN:
Pages: 51
Year: 1635*
View: 601
Read: 1175

General Alonso de León's Expeditions into Texas, 1686-1690
Author: Lola Orellano Norris
Publisher: Texas A&M University Press
ISBN: 1623495407
Pages: 256
Year: 2017-04-24
View: 660
Read: 1048
In the late seventeenth century, General Alonso de León led five military expeditions from northern New Spain into what is now Texas in search of French intruders who had settled on lands claimed by the Spanish crown. Lola Orellano Norris has identified sixteen manuscript copies of de León’s meticulously kept expedition diaries. These documents hold major importance for early Texas scholarship. Some of these early manuscripts have been known to historians, but never before have all sixteen manuscripts been studied. In this interdisciplinary study, Norris transcribes, translates, and analyzes the diaries from two different perspectives. The historical analysis reveals that frequent misinterpretations of the Spanish source documents have led to substantial factual errors that have persisted in historical interpretation for more than a century. General Alonso de León’s Expeditions into Texas is the first presentation of these important early documents and provides new vistas on Spanish Texas.
Brasile
Author:
Publisher: EDT srl
ISBN: 8860409403
Pages: 896
Year: 2011-11-07
View: 557
Read: 672

Oltre la baia
Author: Barbara Hall
Publisher:
ISBN: 8804457112
Pages: 152
Year: 1999
View: 1210
Read: 268

The Loom of Language
Author: Frederick Bodmer, Lancelot Thomas Hogben
Publisher: W. W. Norton & Company
ISBN: 039330034X
Pages: 692
Year: 1985
View: 801
Read: 1098
Here is an informative introduction to language: its origins in the past, its growth through history, and its present use for communication between peoples. It is at the same time a history of language, a guide to foreign tongues, and a method for learning them. It shows, through basic vocabularies, family resemblances of languages -- Teutonic, Romance, Greek -- helpful tricks of translation, key combinations of roots and phonetic patterns. It presents by common-sense methods the most helpful approach to the mastery of many languages; it condenses vocabulary to a minimum of essential words; it simplifies grammar in an entirely new way; and it teaches a language as it is actually used in everyday life.
La baia degli uscocchi
Author: Pio Baissero
Publisher:
ISBN: 8868032546
Pages: 176
Year: 2018
View: 457
Read: 1127

La baia delle ombre
Author: Enza Emira Festa
Publisher:
ISBN: 880459750X
Pages: 162
Year: 2010
View: 408
Read: 519

La baia della luna. Australia: tre amici alla ricerca di un sogno
Author: Winki
Publisher:
ISBN: 8896910587
Pages: 352
Year: 2014
View: 428
Read: 734

La baia del francese
Author: Daphne Du Maurier
Publisher: Neri Pozza Editore
ISBN: 8865595957
Pages: 340
Year: 2018-09-20T00:00:00+02:00
View: 166
Read: 1213
Nell’Inghilterra del XVII secolo Lady Dona St. Columb è una giovane e irrequieta donna che cova dentro di sé il desiderio di ribellarsi all’alta società a cui appartiene, al marito che non la comprende e a un ruolo, quello di moglie e madre, che sente inadeguato. Assecondando il proprio desiderio di fuga, Dona si lascia alle spalle agi e lussi per rifugiarsi con i figli in Cornovaglia, nel maniero di Navron, vicino ad Helford, fra boschi solitari e baie segrete. Qui un giorno si imbatte nel «Francese», uno strano pirata bretone con il quale è subito evidente, oltre a una reciproca attrazione, un comune e più profondo sentire nei riguardi della vita e delle cose del mondo. Dona si imbarca sul veliero del Francese e insieme solcano i mari in cerca di avventura e gloria. Il pericolo non li spaventa, il rischio diventa il loro mestiere, fino a quando il destino chiede il conto ponendo Dona dinnanzi alla più difficile delle scelte: sacrificare il suo amore, abbandonandolo a morte certa, o rischiare la propria vita per salvarlo.
La baia dei barlumi
Author: Francesca D'Alessandro, Riccardo Mori, Mario Bertasa
Publisher:
ISBN:
Pages: 114
Year: 1994
View: 722
Read: 433